giovedì 11 dicembre 2014

Un viaggio obbligatorio......





Da un po sapeva
che doveva partire
non era felice dov'era
ma aveva timore d'intraprendere il suo viaggio.

Si dirigeva ad un posto sconosciuto
dal quale nessuno fu mai tornato
Doveva andare da solo
non era permesso portare accompagnanti.

All'inizio si rifiutò
lottò per rimanere
fin quando capì che 
nessuno avrebbe potuto aiutarlo.

E fu così che
strapieno di assenze
se ne andò.








Nessun commento:

Posta un commento